Pizza bruciata è un rischio per la salute (e voi le fotografate e ve le mangiate)

la pizza brusciata è nociva e cancerogena
Pizza bruciata è un rischio per la salute (e voi le fotografate e ve le mangiate)


Questo vuole essere un articolo di informazione, di presa di coscienza ed anche di riflessione.

Quando entriamo in un locale siamo clienti, e dobbiamo ricevere un prodotto buono (e che non faccia male, cosa non da sottovalutare e lo vedremo più avanti) visto che paghiamo.

La pizza con parti nere e bruciacchiate fa male.

 

Parti carbonizzate a causa del ripiano del forno sporco

Questo è un dato di fatto e partiamo da qua.
Quando si va in un locale per mangiare -pranzo, cena o pausa che sia- non si può mangiare e pagare per qualcosa che non sarebbe da consumare, perché realizzata in maniera inadeguata.

Ma andiamo con ordine, parto dal punto che ha fatto scaturire proprio la riflessione tanto a farne un articolo.

Le pizze nere fotografate e pubblicate con soddisfazione sui social network 


Purtroppo non è raro vedere foto di pizze bruciate, carbonizzate, immangiabili e nocive per la salute, postate con soddisfazione sui social network con tanto di like e commenti positivi.

Così si fa disinformazione bella e buona.

Pubblicando con soddisfazione pizze nere, che rasentano il limite dell'immangiabile e del nocivo, fai male anche a chi proponi questo come un piatto buono e succulento: la pizza nera non è cibo, stai mangiando qualcosa che fa male, non puoi propinarlo al prossimo


Oggi su Instagram ad esempio, dove l'informazione scorre fluida come l'acqua, se si hanno tanti follower, si viene chiamati micro-influencer, o addirittura influencer se si supera un determinato numero di follower.
Se un influencer, posta una foto presso una determinata pizzeria, anche elaborata, post-prodotta, filtrata, ma la pizza è completamente carbonizzata, passa un messaggio negativo, anche perché a quanto pare nessuno commenta negativamente, anzi fioccano i feedback positivi, i like ed i consensi (complice la disinformazione probabilmente,  una leggerezza nelle scelte alimentari o semplicemente un entusiasmo da 'tastiera')

Ma stiamo scherzando? Non si può!

Con questo non voglio dire che tutte le pizze fotografate sono bruciate. No assolutamente no, anzi, per fortuna sono una minoranza, però di fatto tante pizze che vengono servite sono assolutamente da rifare.


la pizza brusciata è nociva e cancerogena


Bisogna stare attenti a quello che viene proposto nel piatto


L'attenzione da parte di chi prepara

E' anche un paradosso dire che si vuole poco cotta in locali dove per giusta regola la cuociono per un minuto. Cosa ti servirebbero? Una pizza cruda, cotta 30 secondi? 
In realtà io a volte dico poco cotta, perché so che in quella determinata pizzeria i forni non arrivano a 400° quindi ci impiegano anche 5 minuti per cuocerla, ma in un locale dove hanno i forni che vanno oltre i 400° non posso dire poco cotta, in realtà dovrei dire: pulite la base del forno e non buttate farina sulla pala.

E si, perché tante volte il bruciato, proviene dalla pietra refrattaria sporca, che ha già cotto, dove magari ci sono caduti condimenti, e soprattutto farina, che di conseguenza brucia sul piano, andando a rovinare la pizza che ci si poggia sopra.

Come possiamo risolvere? Noi cosa possiamo fare?

Io penso che se tutti noi, quando notiamo una pizza bruciata lo facessimo notare, i pizzaioli starebbero molto più attenti.


Non mi riferisco ad un determinato tipo di pizza in particolare, anche perché se si brucia una pizza, la si brucia ovunque, con qualsiasi tipo di impasto e forno che sia.
Forse dove il forno è più forte, ci sono maggiori possibilità di bruciarla.

Il problema è che a volte, anche i camerieri sono sorpresi se gli si fa notare che la pizza è bruciata, quindi cancerogena e non commestibile, probabilmente perché, o manca la cultura del mangiar sano, o perché quasi nessuno le fa' rifare.

pizza bruciata a legna

Diciamo basta alle pizze carbonizzate, in modo da sensibilizzare i pizzaioli, e sia perché fanno male, non sono certo buone, e le paghiamo noi!!!!


Quando vado in pizzeria purtroppo noto che tantissime pizze ai tavoli sono letteralmente nere, sia lateralmente che sul cornicione, e sotto non ci voglio nemmeno pensare. 

Una cosa la vorrei dire anche a tutte quelle persone che lasciano mezza pizza perché bruciata, si lamentano su Trip Advisor, lasciando pessime impressioni al locale, ma non fanno rifarsela. 
Bisogna far notare al personale che è bruciata, e loro la faranno sempre rifare. Al momento posso dire che non mi è mai successo che un locale non l'abbia fatta rifare. 
Purtroppo succede che la rifanno anche bruciata, ma sono stati casi rarissimi!

Ed inoltre: 'Basta like a foto di pizze inguardabili, metteteli solo alle pizze cotte bene!'

la pizza brusciata è nociva e cancerogena


CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top