Auciati (taralli al vino bianco) ricetta collaudata

Auciati (taralli al vino bianco) 

Vino bianco, olio d'oliva, sale

Se volete sapere cosa sono, e leggere alcune riflessioni sugli auciati ho scritto già molto qui: Auciati, quale la migliore ricetta

Ecco invece la mia ricetta, dopo varie prove, confronti e studi a tavolino, posso dirvi che queste sono le mie dosi:

Ingredienti 

1000 g di farina tipo 00
450 g di vino bianco secco
350 g di olio d'oliva 
20 g di sale

pepe q.b. a discrezione


Vi dico subito che con la planetaria, o macchine del pane, non si riesce ad impastare per bene.
Io non sono riuscito, perché l'impasto tende a strapparsi dopo un po' che viene lavorato, quindi conviene fare tutto a mano come una volta.

Probabilmente non essendoci acqua non si forma la maglia glutinica.

Al massimo si può utilizzare la planetaria, ma quando il panetto è quasi compattato proseguite manualmente.

Per quel che mi riguarda non bisogna lavorare troppo tempo questa tipologia di impasto.

Se qualcuno è riuscito con la planetaria, me lo faccia sapere nel box dei commenti.

Una volta ottenuto il panetto, che risulterà abbastanza morbido ed appiccicoso, fatelo riposare qualche minuto, ma non troppo, perché potrebbe trasudare e perdere olio durante questa fase.
  Impasto degli auciati

A questo punto si procede con il tagliare a fette il panetto allungato, ed a formare dei salsicciotti.

Per lo spessore e la lunghezza ognuno si regoli come vuole.

Per la cottura imposto la temperatura a 200°, ed appena la raggiunge inforno per circa 25 / 30 minuti abbassando a 180° forno statico.

Per 15 minuti non apro mai il forno, poi faccio un controllo della base degli auciati e li rigiro.

Di solito dopo altri 15 minuti tutto viene cotto. Si possono lasciare anche per qualche minuto al caldo a forno spento.


Vino bianco, olio d'oliva, sale

Se volete un auciato più croccante dovete cuocere ancora, ma ve lo sconsiglio caldamente.

Con queste dosi, e questa indicazione sulla cottura, i miei auciati vengono fragranti, e appena croccanti.

Sto studiando anche una ricetta con aggiunta di lievito naturale, e sto ottenendo già i primi risultati, ed appena sarò soddisfatto posterò anche questa versione.

Taralli al vino bianco e olio di oliva

CONVERSATION

6 commenti:

  1. che buoni questi taralli al vino bianco, mi piacciono un sacco!

    RispondiElimina
  2. Io li conosco bene,sn casertana e mia mamma li fa nel forno a legna...io li adoroooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao sarebbe bello confrontare le ricette. Voi come li fate? Grazie!

      Elimina
  3. Salve. Vorrei sapere come procede la sperimentazione con il lievito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono ancora soddisfatto. Appena la ricetta mi convincerà la scriverò sicuro. Grazie per l'interessamento 👋

      Elimina

Back
to top