Mini cheesecake senza colla di pesce senza panna, con stevia

Mini cheesecake senza colla di pesce senza panna dolcificata con stevia 

 
Dopo il discreto successo del post Mini cheesecake senza colla di pesce e senza panna ho deciso di creare una nuova ricetta adatta a chi non vuole o non può mangiare troppi zuccheri. 

Ricetta cheesecake con la stevia
 
Parto dal presupposto che per la base ho utilizzato dei biscotti Mc Vitie's Avena, praticamente i Digestive, però con fiocchi di avena e farina integrale, che comunque hanno 22,9 g di zuccheri su 100 g di prodotto, quindi 13 g per il quantitativo usato in questa monoporzione. 
 
Rispetto alla cheesecake normale che faccio, dove una monoporzione ha circa 46 g di zuccheri, qui con la stevia scendiamo a 16 g circa.
 
Si può scendere ancora facendosi dei biscotti senza zucchero a casa e poi tritandoli se si vuole una versione proprio fit della cheesecake.

Ingredienti


142 g di Philadelphia (1 confezione da 150 g)
12 g di stevia
1 g di estratto di vaniglia (oppure 1 pizzico di vanillina)

60 g di biscotti Digestive Avena o classici Digestive
30 g di burro fuso
1 pizzico di sale

Base della cheesecake


Tritare i biscotti con il burro fuso ed 1 pizzico di sale. Versare il composto nel solito coppapasta o formina rotonda, dal diametro di 10 cm, poggiato su di un piatto, e compattare con un cucchiaino. Fate riposare in frigo almeno 30 minuti.
 

Crema al formaggio senza zucchero

 
Cercate di versare tutta la Philadelphia in una ciotola stando attenti a non includere quel poco di liquido che solitamente è nella confezione. Unire la stevia, la vaniglia, o al massimo un pizzico di vanillina, ed amalgamate fino ad ottenere una crema ferma.

Versare nello stampo, quindi sopra la base biscotto, tutta la crema di Philadelphia e riempite fino all'orlo.
 
Otterrete una monoporzione alta in tutto 4 cm netti, il più sarà dato dalla frutta messa sopra.

Guarnire la cheesecake alla stevia


A me non fanno impazzire i topping commerciali, che non fanno altro che zuccherare maggiormente una cosa già troppo zuccherata, quindi metto mirtilli e fragole.

Mini cheesecake alla stevia senza colla di pesce
 
La stevia ha un retrogusto simile alla liquirizia, e lo conferirà alla crema, quindi se non avete mai provato questo dolcificante vi consiglio di assaggiarlo preventivamente. Si potrebbe usare l'eritritolo che è più neutro, ma non è facile reperirlo.

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Aspetto ottimo gusto idem di certo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, se ti piace la stevia allora andrà tutto benissimo. A me piace in questo caso, non tanto nel caffè, ma sono abitudini.

      Elimina

Back
to top