Granita siciliana al limone senza gelatiera

Ricetta della granita siciliana al limone senza l'uso della gelatiera

 
La granita al limone è per antonomasia la più rinfrescante in assoluto, anche se non piace proprio a tutti, forse per il sapore astringente.
 
Un tempo era la mia preferita, e mi ha dissetato non poco nei caldi pomeriggi estivi.
 
Ricetta della granita di limone siciliana

Io come al solito uso il 15% di zuccheri totali compresi quelli presenti naturalmente nel succo del limone. Voi se la volete più dolce alzate la percentuale, senza superare il 20%. 
 
Provate il composto prima di metterlo in frigorifero. Se troppo aspro aggiungete lo zucchero che però andrà sciolto.
 

Ingredienti

 
655 g di acqua
200 g di succo di limone
145 g di zucchero
buccia di ¼ di limone biologico (facoltativa)
 
A me piace tantissimo mettere la scorza di limone perché da una marcia in più alla granita. Non ne metto tanta, e non la tengo troppo tempo dopo la bollitura. Se volete utilizzarla, mettetela subito, a freddo nell'acqua. 

Mi raccomando, deve essere solo la scorza senza la parte bianca detta anche pane, che andrà a conferire un sapore amaro.

E' chiaro che se non avete a disposizione limoni non trattati non usate la buccia.

Aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere a fuoco lento girando con un cucchiaio.

Appena lo sciroppo inizierà a bollire togliete la scorza di limone e lasciate raffreddare.

Nel frattempo spremete dei limoni fino ad ottenere 200 g di succo, che andrà filtrato con un colino a maglie strette.

Una volta che lo sciroppo si sarà raffreddato, unite il succo del limone spremuto, ed amalgamate il composto. Io per iniziare ad incorporare aria mi aiuto con un mixer, ma è un passaggio facoltativo.

Versate il composto in un contenitore capiente, chiudete con un coperchio ermetico, e mettete tutto in congelatore.

Quando dovrete servire la granita, toglietela dal congelatore almeno 30 minuti prima ed attendete che inizi ad ammorbidire. Ve ne accorgerete quando con un coltello riuscirete a tagliarla a quadratini.

Una volta formati tanti piccoli quadrati allora con un mixer ad immersione frullate tutto fino a rompere tutti i cristalli di ghiaccio, ed ottenere un composto cremoso.

Se volete vedere come ho fatto date un'occhiata al mio profilo Instagram tommaso_parisi_tp e controllate tra le storie in evidenza Granita di limone. Ho fatto anche una live insieme a Valeria dove assaggio la granita al limone fatta appunto con questa ricetta, e potete trovarla tra le IGTV Granita siciliana al limone 

Granita siciliana senza gelatiera

Ho fatto altre granite siciliane sempre senza gelatiera, quindi vi lascio qui sotto i link. Non vi resta che leggere con molta calma tutte le ricette. Grazie!


 
 
 
 
 
 
 
 

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top