Vellutata di cavolfiore bianco

Vellutata di cavolfiore bianco

Vellutata di cavolfiore bianco e scalogno

Un valido accompagnamento a secondi piatti sia di pesce che di carne.

Ingredienti

(Per 3 persone) 
1cavolfiore bianco (300 g circa)
1 cipollotto o 1/2 scalogno
120 g di acqua
100 g di latte
25 g di burro
erba cipollina q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Premetto che si può fare benissimo fare anche senza burro e latte, e viene buonissima. Basta eliminare il burro e al posto del latte usare l'acqua, quindi 220 g di acqua se si toglie il latte.

Tagliare il cavolfiore a pezzi piccoli e metterlo in una casseruola insieme al cipollotto tritato finemente, e fare soffriggere.

Aggiungere poi latte e burro e far cuocere per circa 10 minuti, anche senza coperchio, perché il latte bollendo tende a salire.
Aggiungere l'acqua e fate cuocere fino a quando il cavolfiore non si sia ammorbidito bene. Salare e pepare secondo il proprio gusto.

Io personalmente ho messo 3 pizzichi di sale ed 1 di pepe nero in polvere.  

Il composto poi va frullato, quindi se dovete metterlo all'interno di un robot tritatutto, meglio attendere il completo raffreddamento.

Se avete un tritatutto ad immersione, con piede in acciaio inox potete procedere anche prima, agendo direttamente nella casseruola, ma attenti a non far schizzare tutto per aria!  

Una volta tritato tutto, con le proporzioni che vi ho dato, il cavolfiore diventerà cremoso, vellutato, poi molto dipende dalla cottura e da quanto tempo frullate il composto.

Alla fine metto a freddo erba cipollina tritata finemente, in questo caso ho messo quella secca in barattolo già tagliata. 

Vellutata di cavolfiore bianco

CONVERSATION

1 commenti:

  1. questa vellutata è perfetta soprattutto per l'inverno... immagino la bontà!

    RispondiElimina

Back
to top