Panino per hamburger proteico (protein buns)

Panini per hamburger, proteici e naturalmente privi di glutine

 
Se state tagliando via i carboidrati per esigenze personali, e non sapete con che cosa sostituire il pane, siete nel posto giusto.

Vi propongo un panino impastato con farine naturalmente senza glutine non essendo di cereali, e molto proteiche essendoci farine di semi di lino, semi di girasole, mandorle ed albumi.
 
Vi premetto che le farine le ho ricavate io stesso tritando i semi con un macina caffè.  

Valori nutrizionali per 1 panino di circa 173 g

376 kcal
28 g di grassi
3,48 saturi
1,8 carboidrati
1,63 di cui zuccheri
10,81 fibre
20 proteine
 
 
Panini proteici farciti con petto di tacchino


Ingredienti


100 g di farina di semi di lino
50 g di farina di semi di girasole
50 g di farina di mandorle
100 g di albumi
6 g di sale
200 g di acqua calda
semi di sesamo q.b.

Preparare l'impasto per i panini tipo buns senza glutine

Amalgamare ben le farine con il sale, e nel frattempo montare con una frusta gli albumi formando una schiuma bella compatta, ma non a neve ferma.

Unire gli albumi alle farine ed amalgamare da sotto a sopra delicatamente.

Appena l'acqua inizia ad essere calda, versarla tutta in una volta sopra la farina, ed impastare con una lecca pentola.

Dopo pochissimi minuti la farina assorbirà tutta l'acqua e tenderà ad amalgamarsi per bene. Si formerà un impasto compatto anche se molto idratato, e tranquilli perché non si attaccherà alle mani.

Lavorate l'impasto come se fosse una polpetta e formare 3 o 4 panini solo con l'uso delle mani, e non impastate troppo.

Io non uso nemmeno un ripiano in questo caso.

Cottura dei panini

 
Una volta formati i panini con le mani, li potete adagiare in una teglia rivestita da carta forno.

Tenete presente che ogni forno ha le sue dinamiche, ma vi posso dire come ho fatto io. Inforno a 180° per 40 minuti, funzione statico, per 5 minuti abbasso a 150°, concludo la cottura per altri 5 minuti a forno spento con la porta chiusa.

Fate sempre la prova dello stecchino per verificare la cottura.

Non resta che far raffreddare i panini su di una gratella in acciaio inox o griglie forate adatte allo scopo.

Farcite a piacere.


Panini proteici tipo buns appena sfornati
 
Se avete difficoltà a reperire la cuticola di psillio, potete prenderla su Amazon al link qui sotto:
 
 


CONVERSATION

2 commenti:

Back
to top