Pane di segale con la macchina del pane

Pane di segale con la macchina del pane

Non so se avete mai assaggiato il pane di segale che vendono confezionato al supermercato. Considerate che questo fatto così è molto meglio, meno forte, più asciutto, probabilmente perché senza conservanti, molto differente anche come colore e gusto.

Impasto per pane con farina di segale

Ingredienti

500 g di farina di segale
300 g di acqua tiepida
20 g di olio di oliva
10 g di sale
1 pizzico di zucchero
10 g di lievito di birra fresco

Io imposto il programma 3.[Light rye bread] adatto a questo tipo di pane.

Verso l'acqua tiepida, sciolgo manualmente il lievito fresco ed aggiungo il pizzico di zucchero, che può essere disciolto precedentemente. 
Aggiungo l'olio di oliva, la farina, infine il sale.
Nelle ricette della macchina del pane il sale l'ho fanno mettere prima, ed il lievito secco alla fine sulla farina, ma visto che utilizzo il lievito fresco sciolto in acqua non voglio farlo entrare a contatto diretto con il sale, e lo metto dopo.

Attivo e il programma partirà, probabilmente scaldando gli ingredienti senza impastare per un po' di tempo. Tranquilli che l'impasto partirà.

La farina di segale con questa idratazione pari al 60 % assorbe nel giro di poco tutta l'acqua. Non ho provato mai ad aumentarla, perché al momento mi trovo bene in questo modo, ma non escludo in futuro di provare anche fino al 70 %.
 
Il programma dura ben 4 ore, e mantiene il calore per altri 60 minuti, ma dopo la fine della cottura io tolgo il cestello e faccio asciugare il pane su di una griglia in acciaio inox.
 
Il pane viene bello rustico, dalla superficie irregolare, scuro, ma non come quello commerciale, alto 6 / 7 cm, e senza alveolature, quindi dalla mollica compatta, probabilmente per via della maturazione non troppo lunga.


CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top