Stinco di maiale al forno con patate

Stinco di maiale al forno con patate

E' una pietanza che a me personalmente piace tantissimo, e se cotto come si deve la carne si separerà dall'osso con molta facilità, ma per ottenere questo risultato bisognerà cuocere a lungo lo stinco.

Stinco di maiale cotto 2 ore e 30

 Dopo qualche esperienza vi metto la ricetta.

Ingredienti


Stinco di maiale
patate q.b.
rosmarino fresco q.b.
coriandolo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
olio d'oliva q.b.
vino bianco q.b.
spicchio d'aglio facoltativo 

Diciamo che è una ricetta dei 'quanto basta' perché molto personalizzabile.

Io ho preparato uno stinco solamente, quindi ho usato come contorno poche patate, e non le ho nemmeno contate quindi in base alla vostra esigenza usate i quantitativi che vi occorrono.

Per prima cosa bisogna rosolare in una padella lo stinco con un filo d'olio di oliva. Quando sarà colorito da tutti i lati si fa sfumare con del vino bianco.

E' un passaggio che potrebbe durare anche 15 minuti e non è detto che si rosoli benissimo, per via della conformazione del pezzo di carne che non permette al calore diretto di raggiungere tutte le parti.

Nel frattempo in una teglia di acciaio cospargere uniformemente il sale, il pepe e le bacche di coriandolo frantumate.

Prendere lo stinco rosolato e passarlo tra gli aromi che andranno distribuiti uniformemente da tutti i lati.
Alla fine cospargere con un filo di olio d'oliva e pochissimo vino bianco.

Infornare a 180° modalità forno statico per 70 minuti e a metà cottura girare lo stinco, e bagnare la carne ancora con poco vino bianco.

Durante la prima fase della cottura si possono tagliare le patate a cubetti piccoli, che personalmente condisco con aghi di rosmarino tagliati e un pizzico di sale.
Il rosmarino mi piace metterlo solo sulle patate e non sullo stinco.
Se volete aggiungete uno spicchio d'aglio in camicia.

Patate condite e tagliate a cubetti
Dopo i primi 70 minuti di cottura abbasso a 150° ed inserisco le patate.

Lascio cuocere per altri 75 minuti circa.

Ho calcolato in totale circa 2 ore e 30 per la cottura, abbassando però la temperatura dopo 70 minuti.

L'importante è che la carne si stacchi dall'osso con facilità.

Stinco di maiale al forno con patate
In passato avevo lasciato cuocere anche per 60 minuti, avevo provato a sbollentare in prima battuta e poi ad infornare, ma la cottura non mi ha mai soddisfatto.

Probabilmente ci si potrebbe spingere oltre fino a 3 ore tenendo magari la temperatura più bassa.

Se voi avete ottenuto risultati migliori con altre tipologia di cotture fatemelo sapere nel box commenti qui sotto.

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top