Cotechino sbagliato | Ricetta di capodanno all'ultimo minuto

Ricetta del cotechino (sbagliato) a capodanno

Vi racconto una ricetta fatta veramente a poche ore dalla fine dell'anno. 

Ho avuto la brillante idea di affidarmi alle lenticchie in barattolo per il 31 dicembre, e quando le ho aperte a pochissime ore dalla cena, ho trovato della muffa o comunque della polvere scura sulla superficie.

Non avevo altre lenticchie in casa ed era tardo pomeriggio, i supermercati ormai erano quasi tutti chiusi.

Ho trovato dei fagioli già cotti a casa di mia mamma, e li ho abbinati al posto delle classiche lenticchie.

Ricetta di capodanno

 Il risultato non è stato male.

Ingredienti


Cotechino q.b.
fagioli cotti q.b.

purea di patate q.b.
taralli al vino (auciati) q.b.
foglie di sedano q.b.
glassa all'aceto balsamico q.b.

Non ho inserito nessuna dose, perché ognuno secondo i propri commensali si può regolare.

Per prima cosa prepariamo una passata di fagioli, frullandoli insieme all'acqua di cottura. Io con il mixer non sono riuscito ad eliminare le pellicine, quindi ho passato ulteriormente con un colino cinese.

Poi cuocete il cotechino secondo le istruzioni della confezione, spellatelo e tagliatelo a fette.

Per ultimo preparate il purea di patate, secondo i vostri gusti.

L'impiattamento può essere fatto sia su piatto fondo versando la crema di fagioli come letto per le fette di cotechino, affiancate da palline o quenelle di purea di patate.


Oppure su piatto piano piano alternando dei fondi di crema ai fagioli, quenelle di purea di patate e fette di cotechino.

Poi con la glassa all'aceto balsamico e qualche foglia di sedano o valeriana si possono creare giochi di colore.

 

Per dare la croccantezza ho sbriciolato dei taralli fatti con olio e vino.

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top