Filetto di merluzzo su crema di melanzana con patate viola e pomodorini

Filetto di merluzzo su crema di melanzana con patate viola e pomodorini


Non parliamo di un piatto gourmet o di alta cucina, ma di un escamotage per abbellire un po' la portata e renderla visivamente più appetibile.
Senza perdere poi troppo tempo.

Impiattamento completo

Volete mettere che preparate una cenetta romantica e volete usare ingredienti impensabili che giustamente avete nel congelatore ed in dispensa?
Bene, allora leggete il resto dell'articolo.

Ingredienti

(Per 2 persone)
2 Filetti di merluzzo 
1 melanzana grande
pomodorini q.b.
pochissima scorza d'arancia candita
4 patate viola
sale q.b.
erba cipollina q.b.
1 spicchio di aglio 
olio di oliva q.b.
origano q.b.
vino bianco q.b

Cottura delle melanzane e delle patate viola

Iniziate con il tagliare a metà la melanzana e ad inciderla in obliquo con un coltello, creando un reticolo. Poi cospargetela di sale ed un filo di olio d'oliva.
Sbucciate le patate ed alcune cercate di tagliarle in modo da creare dei parallelepipedi o dei cubi regolari.  Anche in questo caso condite con sale ed olio.

Mettete tutto in una pirofila con un filo di olio insieme ad uno spicchio d'aglio ed infornate a forno statico per massimo 30 minuti a 180°.

Cottura al forno
 
Per verificare la cottura controllate sia le melanzane che le patate con uno stuzzicadenti, che dovrà penetrare facilmente.

Delle melanzane prelevare solo la polpa, e meno buccia possibile. A questo punto frullatela con un po' di acqua a piacere. Senza l'acqua sarà una sorta di purea, quindi se volete una consistenza più liquida allora aggiungere poco alla volta dell'acqua. Alla fine assaggiate a aggiustate di sale.

Crema di melanzana

Io personalmente preferisco una crema più liquida e non troppo saporita. 

Le bucce di melanzana e i pezzi di patata che sono avanzati dai tagli logicamente li potete mangiare a parte insieme al pomodoro.

Se vi piacciono i pomodorini abbinati alla melanzana, allora tagliateli in 4 parti e conditeli con sale, olio ed origano.

Pomodorini conditi con olio, sale ed origano

 Io li uso crudi.

Cottura dei filetti di merluzzo


Il merluzzo congelato lo immergo in acqua bollente salata precedentemente con 2 pizzichi di sale, poi aspetto che ritorni il bollore e lascio per 5 minuti.

Merluzzo bollito per 5 minuti

Poi lo avvolgo i filetti che hanno una forma tipo trapezoidale in un foglio di carta stagnola e cerco di dargli una forma più cilindrica possibile.
Li lascio così chiusi per qualche minuto.

Merluzzo avvolto nella stagnola per dare una forma cilindrica

Poi apro la carta e condisco i filetti con erba cipollina, olio d'oliva ed un goccio di vino bianco. Se volete un pizzico di sale, ma io non lo metto.

Merluzzo a forma cilindrica

 Riavvolgo il tutto e lascio riposare tutto nei cartocci di carta stagnola.

Quando dovrò impiattare allora, metto i filetti avvolti nella stagnola in forno a 180° per 5 - 10 minuti.

Impiattamento merluzzo


Per l'impiattamento potete sbizzarrirvi come meglio credete.

Per prima cosa taglio il filetto in 3 pezzi.

Creo un fondo con la crema di melanzana e dispongo il pesce e le patate viola alternandoli.

Poi metto i pezzi di pomodorino per arricchire il piatto.

Termino di guarnire con della buccia di arancia candita a pezzetti sul merluzzo, ed infine un giro di olio d'oliva.
 
Se la vostra dolce metà è uno/a chef lasciate perdere tutto e fate altro, però secondo il mio modesto parere questo piatto potrà sorprendere chiunque.

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top