Trota iridea salmonata con salsa di pomodoro e fragole, funghi pioppini e carote


Trota iridea salmonata con salsa di pomodoro e fragole, funghi pioppini e carote


Piatto completo

Non fatevi scoraggiare dal titolo troppo lungo, avrei potuto scrivere anche solo Trota salmonata nell'orto, però non avrebbe reso l'idea, oppure sì.
Per questo piatto le dosi sono orientative, perché ho fatto tutto per sole due persone, ed ho usato solamente 1/2 filetto, quindi mezza trota divisa.
Ho voluto solamente sperimentare qualcosa di nuovo, utilizzando quello che avevo in casa. 

Non è un piatto per saziare, ma per stupire l'ospite. Certo, non potete cavarvela solamente con un pezzetto di trota, però è uno spunto per servire un buon secondo piatto.

Ingredienti

 

1/2 filetto di trota salmonata
3 o 4 fragole
3 o 4 pomodorini
funghi pioppini q.b.
1 carota
foglie di spinacio q.b.
olio di oliva q.b.
4 pizzichi di sale
4 pizzichi di zucchero
cerfoglio in foglie q.b. 
vino bianco q.b.
scalogno q.b.
pepe nero q.b.

Marinatura a secco dei filetti di trota


State attenti a togliere tutte le spine dal filetto e procedete con una marinatura a secco, mettendo prima i 4 pizzichi di zucchero, poi i 4 pizzichi di sale in modo omogeneo su tutta la superficie, una macinata generosa di pepe, delle foglioline di cerfoglio sminuzzate e coprite con una pellicola per alcune ore.
Anche una notte va benissimo, oppure la mattina per la sera.

Salsa cruda al pomodoro e fragole


Per questa salsa basta solamente frullare le fragole ed i pomodorini e filtrare il tutto attraverso un colino a maglie strette.
Poi io personalmente aggiungo un pizzico di sale, un goccio di olio d'oliva e qualche foglia tritata di cerfoglio.

 

Ortaggi e funghi come contorno


Il pioppino è un fungo che si può raccogliere in natura e si chiama Agrocybe Aegerita, però non cresce durante tutto l'anno. Per fortuna è un fungo coltivabile e lo si trova spesso nei supermercati.
Io lo salto in padella con olio caldo, pochissimo scalogno ed un pizzico di sale per pochi minuti, giusto il tempo di ammorbidirli, ma non troppo. Volendo si può sfumare con del vino bianco.

La carota la taglio invece a rondelle o a pezzi obliqui in modo che possano stare in piedi, la cospargo di poco sale ed un filo di olio d'oliva e la faccio cuocere in forno a 180° massimo 20 minuti, o fino a quando non si ammorbidisce.
Se dovesse asciugarsi troppo, mettete un po' d'acqua nella teglia.
Infornate anche qualche foglia di spinacio negli ultimi minuti, ma attenti a non farle appassire.

Potrebbe essere interessante cuocerla al vapore o al cartoccio.

Cottura della trota iridea salmonata


Una volta che avrete completato tutte le preparazioni potete cuocere il filetto.
Lavatelo con un filo d'acqua e tagliatelo a tranci delle misure a voi congeniali.

Filetti tagliati a tranci

Poi disponetelo su della carta forno cosparsa con dell'olio di oliva, in padella con la pelle rivolta verso il basso.

Cottura dei tranci di trota

Io lascio cuocere con la pelle rivolta verso il basso fin quando non vedo che il colore dei tranci non inizia a cambiare fino al centro.

Cottura dei tranci di trota salmonata

Aggiusto di sale, pepe ed aggiungo il cerfoglio, giro i tranci attendendo la doratura anche dall'altro lato. Poi sfumo con del vino bianco e chiudo con il coperchio.

Non supero comunque i 15 minuti di cottura.
Io personalmente elimino la pelle perché non mi pace.

Impiattamento


Qui potete sbizzarrirvi.

Vi do un paio di spunti.

Impiattamento completo

In un piatto piano create un decoro con la salsa di pomodoro e fragole, ci adagiate sopra i pioppini. Adagiate il trancio di fianco e decorate con i pezzi di carote, altri funghi e qualche foglia di spinacio. 

Piatto completo

Oppure in un piatto fondo versate la salsa e poggiateci il trancio al centro. Poi non vi resta che decorare con i funghi pioppini, le carote e le foglie di spinacio.

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top