Granita di albicocche

Granita di albicocche


Ricetta da non perdere se si vogliono sfruttare in modo alternativo e funzionale le albicocche nel periodo estivo.

Granita con utilizzo di albicocche fresche o congelate

Io le albicocche le congelo se no ho troppe a disposizione, e le utilizzo nei mesi successivi per fare la granita, ottima fino ad ottobre.

Ingredienti


30 albicocche
250 g di acqua
200 g di zucchero (125 g sono comunque sufficienti per raggiungere 19% di zuccheri totali)
1 cucchiaino di farina di semi di carrube (facoltativo)

Preparazione della polpa di albicocche


Che siano fresche o congelate, private le albicocche del seme interno e fatele bollire dolcemente per circa 15 minuti, in modo da ottenere una polpa che andrà frullata con l'aiuto di un mixer ad immersione.

Con 30 albicocche ho ottenuto circa 550 ml di polpa, che andrà messa in frigorifero a raffreddare.

Preparazione dello sciroppo di zucchero

 

Nel frattempo unite la farina di semi di carrube allo zucchero e mischiate le polveri, che poi dovrete sciogliere nell'acqua bollente, per pochi secondi.
 
Se volete una granita meno dolce, ma in ogni caso sempre zuccherina usate solo 125 g di zucchero semolato.
 
Anche lo sciroppo va fatto raffreddare in frigorifero.


Mantecatura della granita


Tra polpa e sciroppo ho ottenuto circa 800 ml di composto liquido.

Tutta questa miscela andrà poi uniformata in un recipiente e versata nella gelatiera.

Qui dovrete attendere i tempi tecnici della vostra macchina.

Conservazione della granita in congelatore


La granita andrebbe consumata subito, però potete conservarla in congelatore se non potete mangiarla tutta.
 
Vi consiglio, in questo caso, di tenerla a temperatura ambiente almeno 30 minuti e verificatene la consistenza prima di servirla.

Anche qui dipende da che temperature ci sono in casa, quindi potrebbe sciogliersi o rimanere più solida. 
 
Sarebbe il massimo accompagnarla con la brioche siciliana. Ehm...mi dirai: ma dove la prendo???
 
Puoi sempre farla a casa: Ricetta della brioche col tuppo per granita o gelati

Se siete appassionati delle granite siciliane non perdetevi le ricette che sono elencate sotto:
 
 
 
 

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top