Ricetta della Caponatina di Adelina

Ricette del Commissario Montalbano: la caponatina

 
Appena aperto il frigorifero, la vide. La caponatina! Sciavuròsa, colorita, abbondante, riempiva un piatto funnùto, una porzione per almeno quattro persone. Erano mesi che la cammarera Adelina non gliela faceva trovare. Il pane, nel sacco di plastica, era fresco, accattato nella matinata. Naturali, spontanee, gli acchianarono in bocca le note della marcia trionfale dell'Aida.
 
La caponatina della cameriera Adelina per il Commissario Montalbano

Andrea Camilleri riesce sempre ad entrare nel vivo delle cose, specialmente quando si tratta di cibo.
 
Come non potevo omaggiare la sicilianità con questa ricetta, che Trenta Editore ci propone nella raccolta di ricette: La caponatina di Adelina. La raccolta completa delle ricette amate dal più astuto commissario siciliano.
 
Andiamo a vedere cosa ci serve.
 

Ingredienti

 
4 melanzane medie
6 gambi di sedano
2 cipolle
5 pomodori maturi
150 g di olive verdi snocciolate
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 cucchiaio di zucchero semolato
1/4 di bicchiere di aceto di vino rosso
1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
1 ciuffo di basilico fresco
pepe macinato fresco o peperoncino
sale

Tagliate le melanzane a cubetti, dopo averle fatte scolare con il sale per un'ora risciacquatele ed asciugatele per bene.

Nel frattempo mondate e lavate il sedano; tagliatelo trasversalmente a pezzi e fatelo bollire per 10 minuti; scolatelo accuratamente.

Pelate i pomodori, privateli dei semi e fateli a tocchetti.

Tagliate a metà le olive, lavate accuratamente i capperi e affettate finemente le cipolle. 

A questo punto friggete le melanzane e lasciatele asciugare su carta fritti o assorbente adatta allo scopo.

Nello stesso olio fate cuocere le cipolle tagliate a fettine, il sedano, i pomodori, le olive ed i capperi. Salate, ed aggiungete pepe o peperoncino a secondo dei gusti personali.

Cuocete a fuoco basso per 5 minuti, o fino a quando la consistenza delle cipolle sia di vostro gradimento.
 
Aggiungete le melanzane e proseguite la cotture per massimo 15 minuti, mescolando ogni tanto.

Senza coperchio versate aceto e zucchero e fate cuocere per altri 3-4 minuti.

Guarnite col basilico e servite la caponatina tiepida o fredda, a piacere.

Io non esiterei a preparare questa ricetta strepitosa!!!

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento

Back
to top